Foibe ed esodo giuliano-dalmata

A proposito di una testimonianza di Lucia Bellaspiga. Come gli esuli raccontano la storia

La storia che racconta Lucia Bellaspiga è di quelle che non dimentichi. Pola, maggio 1945, l’arrivo dei titini: le violenze, le foibe, i campi di concentramento… e la partenza di un’intera città evacuata nel giro di pochi mesi di fronte all’invadenza slava e al passaggio della città nella nuova Jugoslavia del maresciallo Tito. Anche la …

View page »

Boris Pahor e Graziano Udovisi

“Boris Pahor e Graziano Udovisi, dal fascismo di confine alla tragedia delle foibe” Appunti per conferenza “Ancora oggi per molte persone che si definiscono di sinistra resta difficile parlare delle foibe senza sudare freddo, senza guardarsi le spalle, senza ricorrere a continue giustificazioni, senza cambiare argomento”. John Foot, “Fratture d’Italia”, Rizzoli Ricostruiremo gli avvenimenti con …

View page »

Crimini di guerra italiani in Slovenia. La tragedia delle foibe

  Crimini di guerra italiani in Slovenia. La tragedia delle foibe L’aggressione italiana alla Slovenia non è sicuramente uno dei capitoli meglio conosciuti della seconda guerra mondiale. Conosciamo bene la tragedia dell’Armir in Unione Sovietica con la drammatica ritirata dal Don, conosciamo quanto si consumò tra le sabbie di El Alamein; altri eventi invece sono …

View page »

Giorno del Ricordo 10 Febbraio 2017. Le foibe e l’esodo giuliano-dalmata: una storia rimossa

Giorno del Ricordo 10 Febbraio Le foibe e l’esodo giuliano-dalmata: una storia rimossa “Come vorrei essere un albero che sa dove nasce e dove morirà” Sergio Endrigo, “1947” Il Giorno del Ricordo è stato istituito dal Parlamento italiano nel 2004 per non dimenticare gli infoibati e i tanti che furono costretti a lasciare le proprie …

View page »

Il carattere nazionalista del movimento di Tito e la politica del PCI al Confine orientale

Il carattere nazionalista del movimento di Tito e la politica del PCI al Confine orientale A questo punto, alla fine della nostra relazione, potrebbe essere facile accusare il presunto “comunismo” di Tito di nefandezze e di veri e propri orrori. Si può parlare di comunismo? La lista degli orrori è lunga: – utilizzare le foibe …

View page »

Il dramma di Pola. L’arrivo dei titini e l'esodo dalla città

Il dramma di Pola. L’arrivo dei titini 10 febbraio 2014 La nostra storia inizia esattamente il 1° maggio 1945 quando reparti della IV armata dell’esercito jugoslavo entrarono a Trieste occupandola per primi mentre reparti neozelandesi del generale Freiberg (fraiberg) arrivarono il giorno dopo, il 2 maggio, e si limitarono ad occupare il porto lasciando mano …

View page »

Il Giorno del Ricordo. Le foibe e e l’esodo giuliano-dalmata.

Giorno del Ricordo ’15 – Perego Mia conferenza (incompleta) https://www.youtube.com/watch?v=aGr_04MBKCQ https://www.youtube.com/watch?v=IYgMB2cubRo https://www.youtube.com/watch?v=dkimrQJo7OQ https://www.youtube.com/watch?v=VHO3P8sTaqI Il Giorno del Ricordo Le foibe e e l’esodo giuliano-dalmata Il Giorno del Ricordo è stato istituito dal Parlamento italiano nel 2004 per non dimenticare gli infoibati e i tanti che furono costretti a lasciare le proprie case nei territori che alla …

View page »

Le Foibe e l’Esodo dei giuliano-dalmati: Giorno Ricordo 2015

Giorno del Ricordo ’15 – Perego Mia conferenza (completa) https://www.youtube.com/watch?v=aGr_04MBKCQ https://www.youtube.com/watch?v=IYgMB2cubRo https://www.youtube.com/watch?v=dkimrQJo7OQ https://www.youtube.com/watch?v=VHO3P8sTaqI http://youtu.be/UUhobofD6x8 Le Foibe e l’Esodo dei giuliano-dalmati: la storia rimossa La vicenda di 250.000 italiani costretti ad abbandonare le loro terre, la realtà tragica delle foibe e delle deportazioni, la pagina amara dei campi profughi in Italia: una memoria negata per cinquant’anni …

View page »

Le foibe e l’esodo giuliano-dalmata: una storia rimossa G.R. 2012

Le foibe e l’esodo giuliano-dalmata: una storia rimossa Testo per conferenze Giorno del ricordo 2012  /  appunti Le foibe sono voragini sotterranee, scavate in milioni di anni dalle acque, che si aprono improvvisamente in Istria (1700) ma anche nelle zone di Trieste e Gorizia. Sono veri “buchi neri” utiizzati nel passato dai contadini come inghiottitoi …

View page »

L’occupazione italiana dei territori orientali

Il Fascismo di confine (1922-1943) “Le conseguenze della Prima guerra mondiale e l’occupazione italiana dei territori orientali”. Appunti per una conferenza tenuta l’anno scorso di fronte a una platea di studenti di Milano Quando si parla di foibe si intendono due periodi storici distinti: – Le foibe dopo l’8 settembre del ‘43 – Le foibe …

View page »

Norma Cossetto e Mario Tonzar: dalle foibe istriane ai lager di Tito

Norma Cossetto e Mario Tonzar: dalle foibe istriane ai lager di Tito Appunti per conferenza Questa sera parlerò in particolare di due figure. Sono Norma Cossetto, istriana di 23 anni, infoibata nel settembre del ’43 e Mario Tonzar, operaio monfalconese, partito con altri operai della sua città per “edificare il socialismo in Jugoslavia” e poi …

View page »

Un profugo racconta Giordano Scheriani, da Faiti a Legnano

Un profugo racconta Giordano Scheriani, da Faiti a Legnano L’intera intervista con le fotografie della “casa rossa” di Faiti si trovano nel libro “Le foibe e l’esodo giuliano-dalmata: una storia rimossa”, 2006 coordinatore della pubblicazione, Giancarlo Restelli Abbiamo intervistato il signor Giordano Scheriani nella sua casa di Legnano. La sua vicenda non è mai stata …

View page »